Come partner di solisti sono musicista dell’intenso dialogo – con amore per la ‘forma minore’ e la gioia della rappresentazione.

Nel Lied nasce un’intensa sintesi tra il testo poetico e l’idea musicale del compositore. Se noi interpreti trasferiamo queste intenzioni nel presente possiamo ottenere un’espressione toccante e piena di tensione.

Poesie di Eichendorff, Goethe, Heine e molti altri non hanno più un’importante ruolo nel nostro tempo. Se si rappresentano invece questi gioielli in forma di Lied e con convinzione, i loro contenuti poetici rimangono sorprendentemente attuali ed emotivamente necessari.

vedi anche „Fragen der Liedgestaltung am Beispiel des Hollywood-Liederbuchs von Hanns Eisler“, Diskussion Musikpädagogik 59/2013

WordPress Lightbox