Karola Theill era una vera e propria scoperta scrisse il quotidiano Der Tagesspiegel sull’accompagnatrice di Dietrich Fischer-Dieskau dopo un concerto alla Berliner Philharmonie.

Una delle poche donne specializzate in interpretazione di Lied, Karola Theill si è fatta da allora un nome come pianista e docente.

Si esibisce, oltre che in Germania,  in concerti  in Europa (Musikverein Vienna e Opéra de Bastille, Parigi), in Israele, negli Stati Uniti d’America e in Cina.

Karola Theill è/era pianista accompagnatrice di Dietrich Fischer-Dieskau, Benjamin Bruns, Okka von der Damerau, Angela Denoke, Matthias Goerne, Klaus Häger, Thomas Mohr, Martina Rüping, Adrian Strooper, Nadine Weissmann e altri.

Nata a Colonia, deve la sua formazione pianistica alle Hochschulen di Amburgo e Berlino. Ha frequentato corsi di Lied di Aribert Reimann ed era per anni accompagnatrice nelle lezioni di Dietrich Fischer-Dieskau.

Con una borsa di studio ha passato un anno di studi all’Indiana University, School of Music a Bloomington, USA.

Particolare importanza formativa ha avuto, dopo lo studio, l’intensa collaborazione con la pianista Shoshanna Cohen a Gerusalemme.

Karola Theill insegna come Honorarprofessorin (titolo accademico tedesco, simile al professore associato) all’Hochschule für Musik Hanns Eisler di Berlino e tiene corsi di interpretazione liederistica al conservatorio di Rostock.

Tiene regolarmente masterclass di Lied a Berlino, Amburgo, Stoccarda (Germania), all’Akademii Muzycznej a Poznan (Polonia), alla Jāzepa Vītola Latvijas Mūzikas akadēmija a Riga (Lettonia), al Conservatorio di Musica di Castelfranco (Italia), all’Academy of Music and Dance di Gerusalemme (Israele), alla University of California (USA) e al ZheJiang Conservatory of Music in Hang Zhou (Cina).

La sua attività è documentata da numerose registrazioni radiofoniche e incisioni discografiche.

WordPress Lightbox